Migranti e rifugiati ci interpellano

COMUNITÀ APERTE
ALL’ACCOGLIENZA
… esprimiamo gratitudine alle comunità parrocchiali, ai volontari, alle istituzioni che in questi mesi si sono prodigate nel trovare soluzioni, per quanto faticose (…)
Desideriamo altresì sostenere e incoraggiare le istituzioni e gli amministratori locali nel favorire una micro accoglienza diffusa (…)
Per questo desideriamo incoraggiarci a vicenda e con fiducia impegnarci, anche come comunità parrocchiali, nel ricercare soluzioni, mobilitare energie e tutte le possibili risorse (…).
Un primo passo concreto che ci aiuterebbe a fugare incertezze e paure può essere quello di andare a conoscere e parlare direttamente con queste persone, là dove sono già accolte (…)
Da parte nostra ci faremo tramite per avviare percorsi di informazione, comprensione, sensibilizzazione, accoglienza.
L’ulteriore appello di papa Francesco di questi giorni ci sostiene e ci sprona ad aprire le porte.

I Vicari foranei della Diocesi di Padova